DONIA NEWS  
             
 
Manfredonia Calcio
Multimedia
Community
LOGIN
Login
Password
Ricorda i miei dati:
Visitatori Online
  Utenti Totali: 14
Iscritti Community: 0
   MiniDoniaChat 
Meteo Puglia
Accrediti Stampa
Acquista i biglietti delle partite del DONIA online!

Ascolta la partita del Donia in diretta su Rete Smash!

Clicca su Play per ascoltare

 
Terremoto Covisoc:Le escluse sono 17;Manfredonia si iscriver�
 12 luglio 2008 ore 11:10  Categ: Iscrizioni ai campionati
 Fonte: La Gazzetta dello Sport Autore: admin

7 squadre sono vicinissime alla cancellazione definitiva. Le altre rischiano minimo una penalizzazione. Sono 18 le lettere che la Covisoc ha inviato alle societ� di serie B, 1�e 2� divisione. Di queste � sicuro soltanto che il Manfredonia si era gi� messa in regola entro gioved� sera...

Sette squadre sono vicinissime alla cancellazione definitiva. Le altre rischiano, ma se la caveranno con una penalizzazione. Sono 18 le lettere che la Covisoc ha inviato alle societ� di serie B, Prima e Seconda divisione in merito alle iscrizioni ai campionati.

Di queste � sicuro soltanto che il Manfredonia, una delle destinatarie delle lettere, si era gi� messa in regola entro gioved� sera.

Per le altre la situazione � critica, in qualche caso addirittura drammatica. Di sicuro la partenza del prossimo campionato per molte di queste societ� sar� con punti di penalizzazione (un punto per ogni inadempienza).


La situazione - A ieri sera in serie B mancherebbero all�appello il Messina e il Treviso. Per i siciliani la situazione sarebbe pi� grave e si ipotizza anche un ricorso al Lodo Petrucci �rivisitato � che prevede la partenza dalla Seconda divisione: gli inadempimenti sono davvero tanti e difficilmente sar� possibile sanarli entro il 15. Il Treviso ha un debito con l�Agenzia delle entrate (si ipotizzano 4 milioni di euro per Iva) che Setten sta cercando di rateizzare e a questo aiuterebbe molto l�arrivo del nuovo socio che dovrebbe farsi garante della fideiussione che serve proprio a ottenere la rateizzazione.

Ripescaggi - Dei complicatissimi criteri di ripescaggio parliamo a fianco, al momento comunque non esiste una classifica ufficiale, ma i dirigenti delle societ� interessate darebbero un leggero vantaggio all�Avellino, seguito da Cesena e Cremonese su un piano pi� o meno paritario e dal Foggia.

Prima divisione- E parlando di ripescaggi non si pu� non approfondire la situazione dell�Avellino. La squadra irpina ha ricevuto la lettera e allo stato non sarebbe iscritta neanche in Prima divisione.
Come tutte le altre societ�, ha tempo fino al 15 per regolarizzare la propria posizione: se perfeziona l�iscrizione potrebbe essere ripescata in B, ma comunque partirebbe con qualche penalizzazione. In situazioni critiche sono anche Lucchese, Massese, Spezia, Juve  Stabia, Pescara, Potenza, Venezia e Verona.

Molte avrebbero comunque risolto la situazione: il Pescara avrebbe ottenuto la rateizzazione del suo debito con l�erario e pagata anche la prima rata; il Venezia ha depositato la richiesta di rateizzazione; il Verona � al quale mancavano alcune liberatorie � avrebbe risolto il suo problema.
 
La situazione del Potenza sarebbe sub iudice per un esposto presentato da un tesserato. La Covisoc alla societ� ha inviato la lettera e il club ha fatto sapere la motivazione minacciando anche di adire vie legali nei confronti del tesserato.


Seconda Divisione - Martina e Castelnuovo Garfagnana non avrebbero neanche presentato la domanda d�iscrizione e sarebbero gi� fuori dall�organico di Seconda divisione.

In situazione molto critica ci sono Teramo e Torres, che hanno molte situazioni da ripianare. In particolare i sardi hanno avuto problemi con le liberatorie perch� non sono riusciti a contattare tutti i loro tesserati, ma devono coprire anche inadempimenti nei confronti degli enti assistenziali.

Anche Nuorese e Scafatese hanno ricevuto le lettere della Covisoc, ma da Nuoro fanno sapere di aver gi� provveduto a inviare la documentazione della regolarizzazione della pratica di iscrizione.


Gazzetta dello Sport - Maurizio Galdi

 Letture : 432 |  Torna indietro

COMMENTI
1 Commento
13 luglio 2008 ore 00:51 - postato da ACCATTATAVILL 0/5

vutta vutt.. il gufo; gufa sempre! mi ricordo quando abitavo vicino al camposanto.. cerano tanti gufi ..che la notte papà si alzava a cacciarli, magari aiutandosi con una scopa.. ma mai come ora mi vengono in mente.. diciamo simpaticamente ;)
PER SCRIVERE COMMENTI OCCORRE REGISTRARSI
 
Campionato
Risultati Semifinali And/Rit Play-Off e Play-Out - C1/A
Foggia - Cremonese 0-0
Foligno - Cittadella 1-0
Lecco - Paganese 1-0
Verona - Pro Patria 1-0
Cittadella - Foligno 2-0
Cremonese - Foggia 1-1
Paganese - Lecco 2-0
Pro Patria - Verona 1-1
Cittadella - Cremonese 0-1
Cremonese - Cittadella 1-3
Classifica Finale C1/A
Sassuolo 63
Cremonese 60
Cittadella 58
Foligno 57
Foggia 56
Padova 55
Legnano 48
Monza 46
Novara 46
Cavese 44
Venezia 43
Pro Sesto 43
Ternana 41
Pro Patria 38
Paganese 32
Lecco 32
Verona 31
Manfredonia 31
.: Dettagli Classifica :.
Ultimo turno
Scarica la Cartella-Stampa di Manfredonia-Verona
   Sondaggio 
Il Donia in C2: che motivazione date a questa retrocessione?
Società poco presente
Errori della dirigenza
Squadra poco competitiva
Scelte tecniche sbagliate
Sfortuna e casualità
Risultati avversi altre concorrenti
Vota  -  Risultati
Voti : 65
Aderisci a Manfredonia Top Supporter!
Google