DONIA NEWS  
             
 
Manfredonia Calcio
Multimedia
Community
LOGIN
Login
Password
Ricorda i miei dati:
Visitatori Online
  Utenti Totali: 6
Iscritti Community: 0
   MiniDoniaChat 
Meteo Puglia
Accrediti Stampa
Acquista i biglietti delle partite del DONIA online!

Ascolta la partita del Donia in diretta su Rete Smash!

Clicca su Play per ascoltare

 
Lega Pro, la prima a rischio?
 03 agosto 2008 ore 19:57  Categ: Lega Pro
 Fonte: Calciopress Autore: admin

Sarebbe a rischio la 1�giornata di campionato della neonata Lega Pro. Il Consiglio direttivo dell'Associazione italiana calciatori ha comunicato che, nella 1�giornata le squadre di Prima e Seconda Divisione non scenderanno in campo. Inoltre, per solidariet� le formazioni di Serie A e di B...

Sarebbe a rischio la prima giornata di campionato della neonata Lega Pro. Il Consiglio direttivo dell'Associazione italiana calciatori ha comunicato che, nella prima giornata di campionato, le squadre di Prima e Seconda Divisione non scenderanno in campo.

Inoltre, per solidariet� e sempre nella prima giornata di campionato, le formazioni di Serie A e di B scenderanno in campo con 30� minuti di ritardo. Insomma una presa di posizione importante, pi� o meno condivisibile.

Il parere personale di chi scrive � in linea con le decisioni prese dalla Lega Pro. Lo abbiamo detto pi� volte: in questa categoria c�� bisogno di dare spazio alle giovani leve, riportando la Prima Divisione ad essere il vero vivaio delle categorie maggiori.

D�altro canto bisogna sottolineare come le distanze tra i calciatori di Lega Pro e quelli delle categorie superiorisiano nettamente diverse, soprattutto dal punto di vista economico.

Non si riesce quindi proprio a capire, o meglio lo comprendiamo benissimo, come si possa essere contrari a prese di posizioni che attengono alla valorizzazione del futuro del calcio italiano.
 
D'altronde, come non ricordare le limitazioni analoghe imposte in Serie B e non contrastate da alcuna associazione? Come mai, allora, questa ostinata diatriba contro le decisioni della Lega Pro? Forse perch� i club maggiori non avranno pi� l�opportunit� di �scaricare� quelli che Macalli, e non solo, chiama vecchi �elefanti�?

Sosteniamo, e non certamente per piaggeria, la riforma iniziata dal presidente della Lega Pro. Come, siamo sicuri, l�approverebbero in toto tutti quei tifosi che hanno visto fallire la propria squadra a causa di gestioni scellerate, che hanno investito troppo e male, fino a far scomparire anni e anni di storie calcistiche.

Bisogna fare un passo indietro, tutti. Altrimenti il prossimo anno altre piazze rischieranno l�estinzione calcistica. E se la Serie A risulta in salute, e supportata dai paperdollari dei diritti Tv, forse � veramente arrivata l�ora che si scinda dagli altri.

E che metta sul piatto della secessione parte dei propri proventi a difesa delle categorie che, da sempre, hanno foraggiato i propri organici senza l'aiuto di contributi piovuti dall'alto.


Stefano Cordeschi � www.calciopress.net


 Letture : 165 |  Torna indietro

PER SCRIVERE COMMENTI OCCORRE REGISTRARSI
 
Campionato
Risultati Semifinali And/Rit Play-Off e Play-Out - C1/A
Foggia - Cremonese 0-0
Foligno - Cittadella 1-0
Lecco - Paganese 1-0
Verona - Pro Patria 1-0
Cittadella - Foligno 2-0
Cremonese - Foggia 1-1
Paganese - Lecco 2-0
Pro Patria - Verona 1-1
Cittadella - Cremonese 0-1
Cremonese - Cittadella 1-3
Classifica Finale C1/A
Sassuolo 63
Cremonese 60
Cittadella 58
Foligno 57
Foggia 56
Padova 55
Legnano 48
Monza 46
Novara 46
Cavese 44
Venezia 43
Pro Sesto 43
Ternana 41
Pro Patria 38
Paganese 32
Lecco 32
Verona 31
Manfredonia 31
.: Dettagli Classifica :.
Abbonamenti 08/09
Campagna Abbonamenti S.S. Manfredonia Calcio 2008/09
   Sondaggio 
Cosa pensate del ritorno di mister D'Arrigo sulla panchina del Manfredonia?
Sono molto contento, è l'uomo giusto per noi
Non sono soddisfatto, avrei preferito un altro
Non saprei, aspetto un po' prima di giudicare
Vota  -  Risultati
Voti : 27
Aderisci a Manfredonia Top Supporter!
Google